CITTÀ MURATE

GRAVEL IN THE LAND OF VENICE

PROVINCIA: PADOVA

LOCALITÀ DI PARTENZA: MONTAGNANA

INTERESSE: ELEVATO 

PROVINCIA: PADOVA
LOCALITÀ DI PARTENZA: MONTAGNANA
INTERESSE: ELEVATO

MAPPA E ALTIMETRIA

Mappa Città Murate
Altimetria città murate

DATI DEL PERCORSO

79,8 km. 110 mt. disl.+ 04:30′ 2 mt.  17 mt.
lunghezza dislivello tempo quota min. quota max
79,8 km. 110 mt. disl.+ 04:30′
lunghezza dislivello tempo
2 mt. 17 mt.
quota min. quota max

Arte cultura

La storia

La natura

Eno-gastronomia

Impegno fisico

SUPERFICI PERCORSO

SINGLE TRACK 0
SENTIERO 2,4%
NON ASFALTATA 15,2%
STERRATO 30,3%
PAVÈ 1,5%
LASTRICATO – STRADA BIANCA 4,3%
ASFALTO 46,3%

PUNTI DI PASSAGGIO

MONTAGNANA Valle e cinta muraria
POJANA MAGGIORE Villa Pojana
Castello di Pojana Maggiore
NOVENTA VICENTINA Villa Barbarigo
CASELLE Ciclabile del Frassine
ESTE Castello Carrarese
Torre Civica di Porta Vecchia
CARCERI Abbazia di Santa Maria delle Carceri
VIGNIZZOLO Ciclabile lungo il Fratta
BEVILACQUA Castello di Bevilacqua

SUPERFICI PERCORSO

SINGLE TRACK 0
SENTIERO 2,4%
NON ASFALTATA 15,2%
STERRATO 30,3%
PAVÈ 1,5%
LASTRICATO – STRADA BIANCA 4,3%
ASFALTO 46,3%

PUNTI DI PASSAGGIO

MONTAGNANA
Valle e cinta muraria
POJANA MAGGIORE
Villa Pojana
Castello di Pojana Maggiore
NOVENTA VICENTINA
Villa Barbarigo
CASELLE
Ciclabile del Frassine
ESTE
Castello Carrarese
Torre Civica di Porta Vecchia
CARCERI
Abbazia di Santa Maria delle Carceri
VIGNIZZOLO
Ciclabile lungo il Fratta
BEVILACQUA
Castello di Bevilacqua

Sarà un viaggio che ci riporta nel Medioevo lungo corsi d‘acqua che univano due delle più belle città murate della zona: Este e Montagnana. E non solo torri e cinte murarie ma anche monasteri e abbazie che da sempre erano punti di riferimento per i pellegrini che transitavano nella zona.

LA VISTA (arte e cultura)

L‘imponenza della cinta muraria di Montagnana si manifesta in tutta la sua grandezza e bellezza, il castello di Este invece, si adagia sui Colli Euganei e sorprende per l’eleganza. Entrambe le cittadine, Montagnana ed Este, sono le protagoniste di questo percorso. Entrambe hanno un importante centro storico da visitare assolutamente, con belle piazze ed eleganti palazzi signorili. Una sosta non deve mancare all’abbazia di Carceri e al monastero di San Salvaro.

L’UDITO (storia)

Questo territorio a sud degli Euganei per secoli è stato oggetto di contese fra la città di Padova e la città di Verona. E come in tutte le contese, non sono mancate sanguinose battaglie. Straziato anche da Ezzelino da Romano che distrusse entrambe le cittadine di Este e Montagnana, poi ricostruite dai Carraresi così come lo vediamo oggi.

L’OLFATTO (natura)

La zona si estende tra i Colli Euganei e il fiume Adige. Un tempo era una palude ma grazie alle imponenti opere di bonifica è stata sanificata e resa fertile. Sono numerose, infatti, le idrovore che troviamo lungo il percorso, da segnalare quella di Cavariega e quella di Vampadore.

Il GUSTO (enogastronomia)

Montagana ed Este sono famose per i loro prosciutti crudi, di grande qualità e attestati come prodotto di eccellenza. Il prosciutto spesso viene abbinato allo schizzotto, un pane condito tipico dei Colli Euganei e della bassa padovana. A completare questa cucina genuina e tradizionale ci sono i vini e l’olio Evo dei Colli Euganei: siete sulla Strada del Vino.

TATTO (impegno fisico)

Sarà un vero e proprio piacere percorrere questo itinerario: la tratta fra Este e Merlara che rappresentava un problema a causa del fondo sconnesso, è stata asfaltata. Completamente pianeggiante e poco impegnativo per la sua modesta lunghezza, questo percorso si presta a una bella gita alla portata di tutti ma soprattutto, fuori del caos e avvolti nella natura.

Scarica traccia GPX
PARTECIPA AL BREVETTO
PASSAPORTO VIRTUALE

DISCLAIMER SULL’USO DEGLI ITINERARI

I percorsi sono stati più volte testati dai nostri volontari, verificando tutte le informazioni presenti su questo sito, ma non ci è possibile garantire l’esattezza o la precisione delle stesse. Ringrazieremo pertanto in anticipo, ogni segnalazione per la gestione di eventuali problematiche rilevate lungo l’itinerario (da inviare a percorsigravel@gmail.com).

Si ricorda che tutti gli itinerari sono aperti al traffico veicolare, pertanto devono essere percorsi rispettando il codice della strada e delle vigenti leggi.

L’autore declina ogni e qualsiasi responsabilità, civile e penale, per eventuali danni subiti o procurati a persone, animali e cose che dovessero verificarsi lungo il tragitto.

L’autore non si assume alcuna responsabilità per eventuali variazioni topo-geografiche degli itinerari proposti, la cui percorrenza avviene a proprio rischio e pericolo.

Si è cercato di evitare i passaggi in proprietà private, ma questo non esclude che ci possano essere delle situazioni non a nostra conoscenza che comportino di richiedere l’autorizzazione dei rispettivi proprietari per il transito.

I tempi di percorrenza e i livelli di difficoltà degli itinerari si basano su ciclisti di medio livello, sono sempre scelti con criteri soggettivi e questi dati possono variare anche sensibilmente a seconda delle condizioni climatiche e ambientali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CONTATTI

Per informazioni scrivici a info@gravelinthelandofvenice.com

SOCIAL MEDIA